I Figuranti de LA CONTESA a LUDIKA 1243!

 

 “The group of historical re-enactment of Viterbo is waiting for you to represent episodes of medieval life through ancient crafts and stories…” 

“Il gruppo di rievocazione storica di Viterbo ti aspetta per rappresentare episodi di vita medievale attraverso antichi mestieri e storie…” 

Giovedì 11 e venerdì 19 luglio 2019, Piazza S. Pellegrino, ore 21,45

La bella Galiana – Rappresentazione storico-drammatica

Nella città del XII secolo si ha la fama di una ragazza conosciuta come la bella Galiana. Ella si manifesta nella sua leggiadria e bellezza; ammirata dalla popolazione anche per la bontà del suo animo Un nobile romano, in città con la sua corte, la corteggia vanamente, con il dileggio della popolazione viterbese. Il giovane per vendetta assedia la città con i guerrieri. La lunga guerra stanca gli assedianti che decidono di andarsene. Alla richiesta del giovane, Galiana si affaccia dalla torre, una freccia scagliata indebitamente, la trafigge. Il popolo piange e trasporta il suo corpo nell’ultima dimora.

Sabato 13 e 20 luglio 2019 Piazza S. Pellegrino, ore 21,45

La venuta di Marco Polo a Viterbo – Rappresentazione storica

Dopo il conclave di Viterbo e l’elezione del nuovo papa, si dà incarico ai mercanti provenienti da Venezia di portare la lettera di nomina a Tebaldo Visconti, legato pontificio in Terrasanta. Essi sono accompagnati da alcuni rappresentanti del mondo cinese che daranno dimostrazione delle loro abilità nelle arti marziali e di combattimento nel confronti con i cavalieri viterbesi.

 Spettacolo eseguito in collaborazione con le scuole di arti marziali di Viterbo:

 

Shui Long Association maestro Fabio De Angelis

 

 

 

Aiki Shuren Dojo, maestro Michele Alessi

 

 

Venerdì 12 e giovedi 18 luglio 2019, Piazza S. Lorenzo e Piazza S. Pellegrino, ore 21,45

 L’ombra della strega – Rappresentazione storico-drammatica

L’attenzione dei governanti è puntata affinché nulla possa turbare la tranquilla vita cittadina e sono pronti a somministrare la giustizia. Chiunque che con arti sconosciute si pone in evidenza, rischia di subire un processo e di porre fine alla sua esistenza… Siamo sicuri che non esista una presenza misteriosa anche all’interno della nostra casa?

Testi e regia di Giancarlo Bruti e Antonio Romanelli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *