LA BATTAGLIOLA CAMPALE

La “battagliola” campale  prende spunto da un episodio storico poco noto che interessò la città di Viterbo nell’anno 1243: l’assedio dell’Imperatore Federico II di Svevia.

La manifestazione infatti trova nella rievocazione giocosa di questo episodio d’arme uno dei suoi appuntamenti più particolari che sottolinea chiaramente la poetica di Ludika: unire l’aspetto culturale e storico della rievocazione con quello goliardico e ludico.

Come ogni anno, i Guelfi comandati dal Capitano del Popolo, il cardinale Raniero Capocci, e i ghibellini dell’Imperatore Federico II si scontreranno in una battagliola giocosa alle porte della Città di Viterbo!

I visitatori più “coraggiosi” di Ludika 1243 potranno partecipare alla pugna iscrivendosi presso lo Stand Informazioni in Piazza San Carluccio durante tutto il corso della manifestazione, e sottoporsi al breve addestramento di base presso la piazza d’Arme del proprio schieramento, dove imparare le regole del gioco e iniziare la preparazione alla battaglia!

** Il reclutamento degli eserciti e la vestizione si svolgeranno domenica 9 luglio 2017 dalle ore 15:30 alla Sede dell’Associazione La Tana degli Orchi, in Via Fattungheri, 4.
Il corteo storico e la successiva Battagliola partiranno da Piazza San Carluccio alle ore 18:00. **

Tutto il materiale (spade, scudi, costumi) sarà fornito dall’Associazione qualora i combattenti non ne fossero forniti.

Partecipa anche tu alla “singolar tenzone”, guelfo o ghibellino… sarà una fantastica emozione! 

IMG_8118