LA PIAZZA DEI GIOCHI E LA LUDOTECA

Dal 2001 puntiamo, con la nostra attività, a dare valore e memoria a moltissimi diversi usi e costumi antichi, ricostruendone in particolare lo spirito, soprattutto per ciò che riguarda l’intrattenimento, la festa, il gioco.

Questa festa di recupero di tradizioni e giochi antichi ha subito trovato la propria collocazione all’interno del centro storico di Viterbo, concentrandosi fin dalla sua prima edizione sulla volontà di giocare con la storia, riprendendo usi e costumi legati principalmente all’intrattenimento popolare di piazza, rielaborandoli per il mondo moderno e offrendoli, nello stesso, meraviglioso, contenitore del borgo viterbese, al pubblico di oggi: per una settimana, rivivono attività di intrattenimento e spettacoli teatrali di piazza costruiti e allestiti come avveniva per tutto il periodo del Medioevo; la celebrazione e la festa di piazza, vissute con animo gioioso e semplice, condividendo la meraviglia di una festa collettiva.

Consuetudine ormai storica di Ludika 1243 sono infatti i tradizionali giochi in legno esposti su tutta la piazza principale, piazza S.Carluccio, a disposizione di chiunque voglia imparare a conoscere questi passatempi festivi di un’altra epoca e scoprire quanto siano tutti incredibilmente avvincenti anche oggi, a distanza di secoli.

Questa continuità viene espressa anche attraverso la nostra Ludoteca, allestita all’interno del chiostro di piazza S.Carluccio, con una selezione di giochi da tavolo moderni, anche questi a disposizione del pubblico.