Michele Neri – Letture e Narrazioni per bambini a Ludika 1243

In occasione della diciottesima edizione di Ludika 1243, Michele Neri, poliedrico artista ed attore fiorentino, proporrà per le giornate di SABATO 7 e DOMENICA 8 luglio, due differenti letture ad alta voce e narrazioni per bambini e ragazzi!

Un marinaio, una balena, ed un ragazzo: due storie intrecciate sul mare e nel mare.

 

“Nel mare, tanto tanto tempo fa, miei carissimi piccoli amici, c’era una volta una Balena, la più grande balena che fosse mai esistita. Una Balena con un grande appetito, con un appetito insaziabile. La Balena mangiava la stella marina, la sardina, lo storione, la sogliola e la spigola….. Ma poi, proprio di faccia a quel mare viveva un ragazzo, che amava tanto l’acqua…”

Un’occasione, divertendosi, per accennare all’importanza della tutela del Mare che ci circonda.
Dopo l’ascolto della narrazione i bambini presenti verranno invitati a personalizzare, ognuno, la sagoma della propria Balena, colorandola e disegnando al suo interno che cosa ha divorato, il Re dei Cetacei, scorrazzando per i quattro mari.

La narrazione è frutto di una rielaborazione di una delle “Storie proprio cosi” di Rudyard Kipling e di una variante della leggenda “Colapesce” appartenente alla tradizione del nostro Meridione.

—————————————————-

Le avventure del Paladino Astolfo, la Maga Alcina, il Gigante Caligorante ed il Mostro Orillo

 

Sempre in giro per il mondo, il cavaliere Astolfo, a cavallo di un magnifico destriero, affronterà incredibili avventure…

 

Incontrerà una fanciulla bellissima, sotto le cui spoglie si nasconde una Maga malvagia potentissima. Per mezzo dei suoi incantesimi cadrà nel suo trabocchetto. Qualche d’uno arriverà in suo soccorso ed una volta ripartito alla volta di Parigi continuerà il suo lunghissimo viaggio incontrando creature terrificanti. Giganti forti ed impossibili da sconfiggere. Ma il nostro cavaliere ha ricevuto dei doni magici preziosissimi che lo aiuteranno ad affrontare anche le situazioni più pericolose…

La narrazione è liberamente tratta da:
“Orlando innamorato” di Matteo Maria Boiardo
“Orlando furioso” di Ludovico Ariosto
“Storia dei Paladini di Francia” di Giusto Lo Dico

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *